“Antroposcene” è un progetto nato dalla sinergia tra i Comuni di Dolceacqua, San Biagio della Cima e Soldano, ETT Solutions, il CAI di Bordighera e la Fondazione Luzzati – Teatro della Tosse, grazie a un contributo della Fondazione Compagnia di San Paolo (Bando In Luce).

Questi piccoli borghi dell’estremo ponente della Liguria, nell’entroterra tra Bordighera e Ventimiglia, condividono buona parte delle loro identità culturali. Su queste colline di pietra di Flysch, dove nel tempo gli insediamenti umani hanno generato nomi di luoghi, le “nomeranze” (antica voce ligure da cui la classica “numerata” o soprannome, come luogo di rilievo), nasce “Antroposcene”, un Museo Etnografico virtuale a cielo aperto, che proprio nel Flysch riconosce l’elemento comune, con uno spettacolare percorso a ritroso fino ad arrivare ai castellari, passando dai greci, ai romani, all’epoca medievale.

Un percorso etno-antropologico basato su azioni integrate: il paesaggio come elemento rappresentativo della cultura comune e patrimonio simbolo delle comunità locali. Partendo dalla mappatura di 20 beni di grande interesse storico, culturale, ambientale, “Antroposcene” racconta il paesaggio, patrimonio materiale e immateriale condiviso, prezioso per la comunità dei tre borghi e per i visitatori. Un paesaggio basato sulla pietra, sui muretti a secco che hanno consentito il mantenimento dell’integrità di questi luoghi.

“Antroposcene” porta gli spettatori alla scoperta della Liguria verticale, attraverso una narrazione sviluppata tra percorsi storici dedicati, valorizzati da supporti digitali, con l’utilizzo di dinamiche immersive e realtà aumentata, al fine di coinvolgere anche persone con ridotta capacità motoria, con una narrazione teatrale che trova la massima espressione in uno spettacolo che verrà proposto persino in teatri di altri territori.

Uno dei Borghi più Belli d'Italia

DOLCEACQUA

Borgo medievale nel cuore della Val Nervia, storia, leggende, tradizioni, arte e cultura. Dal’Età del Ferro, passando per Monet, Renoir, i Doria, fino ad arrivare al Rossese di Dolceacqua D.O.C.

Oggi Paese delle Rose

SAN BIAGIO DELLA CIMA

“San Giàixu” sorge lungo il crinale del monte Santa Croce, prima feudo dei conti di Ventimiglia, poi comune della Repubblica di Genova ne “La Magnifica Comunità degli Otto Luoghi”

Orgoglio rurale

SOLDANO

Nascosto nell’alta Val Crosia per sfuggire alle scorribande dei Saraceni, Soldano è un borgo di origini antiche che deve la sua storia all’agricoltura: mimosa, ginestra, rose, vite di Rossese e olive taggiasche le fanno da cornice

Contattaci

Sentiti libero di usare questo spazio per chiedere chiarimenti, informazioni o inviare segnalazioni. Grazie.

Antroposcene è il Museo Etnografico a cielo aperto che racconta il patrimonio rurale diffuso dei territori di Dolceacqua, San Biagio della Cima e Soldano. 34 km di sentieri, 20 punti di interesse, 6000 anni di dialogo tra uomo e natura. Storie di un costrutto rurale da proteggere, natura e comunità che tornano protagonisti, antiche “nomeranze” che hanno nella pietra di Flysch l’elemento comune che unisce luoghi e persone. Un percorso etno-antropologico guidato da supporti digitali e dinamiche immersive che valorizza e dà voce al bene prezioso che ci circonda.

Contatti

 

mail: info@antroposcene.it

indirizzo: Via Roma, 50, 18035 Dolceacqua IM

facebook: @antroposcene

instagram: @_antroposcene_

twitter: @antroposcene

Antroposcene
Antroposcene
Sapete che (forse) il nome del paese deriva da Soldanus, nome proprio di persona?
✅L’abbiamo scoperto leggendo testi genovesi di 900 anni fa.
La prima citazione dell’abitato, però, avvenne nel 1257, ove si parla di “Castro Soldano”. Il termine CASTRO sta a indicare un luogo chiuso e difeso, che cerca di proteggersi.

Adesso, per fortuna, le cose sono cambiate e Soldano non vuole più “difendersi”, al contrario i suoi confini sono aperti a tutti voi, pronti esploratori!

Se questa curiosità ti è piaciuta scarica l’App di #antroposcene per conoscere tutte le altre. ⤵️

#travel #turismo #natura #progetto #liguria @liguria_estate @turismoinliguria @intesasanpaolo @visit_soldano

Lo spettacolo inaugurale di sabato 10 settembre è #SOLDOUT.

Se sei interessato iscriviti ugualmente all’evento, verrai aggiunto alla lista d’attesa.

Invitiamo tutti i non iscritti a non presentarsi senza prenotazione.

#antroposcene #teatro #outdoor #trekking #territorio